Il tuo cane mangia le feci? Il veterinario spiega cosa fare

cane mangia le feci

Hai mai visto un cane mangiare le feci? Non ti preoccupare, in questo nuovo articolo il veterinario ti spiega quali sono le cause e come fare per disabituarlo.

Ma iniziamo subito.

Il cane mangia le feci: cosa significa?

I motivi che spingono i cani a mangiare la feci sono svariati. Per esempio, la noia, la paura di una punizione o problemi di salute. Tuttavia, il consumo di feci, noto anche come coprofagia, è in realtà un comportamento abbastanza normale per un cane, soprattutto per un cucciolo. È però necessario capire la causa sottostante. Infatti se il problema non viene affrontato in modo appropriato e tempestivo, ha buone possibilità di diventare un’abitudine ricorrente.

Prima di tutto, se noti il tuo cane mangiare le feci, non reagire in maniera aggressiva. Questo potrebbe indurre il cane a maggiore coprofagia e ad altri problemi comportamentali.

I cuccioli possono iniziare a mangiare la cacca mentre sono ancora molto piccoli. In questa fase, è naturale che la madre mangi le feci dei suoi cuccioli. Lo fa sia per mantenere pulita la “tana” che per proteggere i cuccioli dai predatori che potrebbero essere attratti dal profumo (non importa che non ci siano predatori nella tua casa, questo è un istinto naturale dei cani e di molti altri animali). I cuccioli, che sono caratterizzati dalla loro innata curiosità, possono iniziare ad annusare e mangiare le feci, proprio come fa la mamma.

La madre di solito smette di mangiare le feci dei suoi cuccioli quando questi iniziano la fase dello svezzamento.

In questo periodo quindi, è molto importante mantenere la cuccia sempre pulita, per evitare che i cuccioli possano essere stimolati dall’intraprendere questa pratica.

Cane che mangia le feci: altri motivi

Come già detto, non è raro trovare un cucciolo che mangia le proprie feci o quelle di altri cani. Tuttavia, i cani che seguono una dieta ben bilanciata e ricca di nutrienti dovrebbero presto terminare con questo comportamento.

Se il tuo cane, nonostante i tuoi tentativi, continua a mangiare le feci, dovrai consultare un veterinario che ti aiuterà a identificare il problema.

Vediamo insieme quali possono essere le possibili cause:

Se il tuo cane sta male
I nostri veterinari vengono a domicilio, nessun costo aggiuntivo. Chiamaci senza impegno
  • Scarsa digestione: il tuo cucciolo potrebbe non digerire correttamente il suo cibo. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il cibo è a basso contenuto di nutrienti digeribili e quindi le feci espulse hanno un sapore simile al cibo, in questi casi è consigliabile passare a un’alimentazione di qualità superiore. Oppure il cane ha un problema con il suo sistema digestivo e sarà necessario un esame medico.
  • Noia: la noia è un’altra causa per il consumo delle feci. Se un cucciolo viene lasciato da solo per un lungo periodo, può trovare sollievo dalla noia giocando e mangiando le sue stesse feci.
  • Stress: lo stress spesso spinge i cuccioli e i cani adulti a mangiare le loro feci. Lo stress può essere dovuto dal trasferimento in una nuova casa, per esempio, in questi casi è meglio non stressare ulteriormente il cane sgridandolo per il suo comportamento coprofago.
  • Fame: i vermi e altri parassiti intestinali possono ridurre i nutrienti dal sistema del cucciolo, inducendolo a cercare di integrare la sua dieta con ciò che riesce a trovare in natura, che gli appare remotamente commestibile. Il cane potrebbe non avere abbastanza da mangiare durante il giorno. I cuccioli crescono e devono mangiare almeno 2-3 volte al giorno. Se hai domande su quanto o quanto spesso dovresti dar da mangiare al tuo cucciolo, parla con il veterinario.
  • Paura: se hai visto il tuo cane mangiare le feci e l’hai sgridato con rabbia, il cane potrebbe continuare con questo comportamento perché sa che facendolo riceverebbe ulteriori attenzioni da parte tua. Oppure al contrario potrebbe essere spinto dalla paura, temendo una tua reazione negativa potrebbe “nascondere” efficacemente le prove mangiandole.

Come fermare un cane che mangia la cacca

La domanda quindi è: come posso impedire che il mio cane mangi la cacca?
Esistono varie risposte a secondo della causa individuata.

In generale comunque è importante che il tuo cane riceva un cibo di buona qualità, adatto alla sua età, da cui potrà trarre tutte le sostante nutritive necessarie per la sua crescita.

Un cane poi deve essere necessariamente stimolato e coinvolto; gioca con lui, portalo a spasso e assicurati che faccia il sufficiente esercizio fisico.

Sii diligente nel pulire dopo che il cane ha fatto la cacca. Non dargli la possibilità di giocare o mangiare le sue feci. Quando lo porti a spasso non permettergli di ispezionare le sue feci dopo che ha defecato, richiamalo immediatamente a te, sia con il guinzaglio che verbalmente e premialo quando lo fa.

 

Se non riesci a pulire subito le feci, potresti usare delle polveri che sono disponibili in commercio e che modificando l’odore delle feci, servono a dissuadere il cane dal mangiare le feci.

Tieni presente che alcuni parassiti e malattie possono essere trasmessi attraverso le feci, se il cane inizia a mostrare interesse verso le feci di qualche altro animale, mentre siete a spasso, tira delicatamente il guinzaglio e guidalo in un’altra direzione, premialo quando risponde in maniera positiva.

Se è costantemente scoraggiato ogni volta che prova a giocare o a mangiare delle feci e premiato quando si comporta in modo appropriato, imparerà a lasciar andare questa abitudine in un breve periodo di tempo.

Cane adulto che mangia le feci all’improvviso. Cause

Come già detto, non è raro vedere un cucciolo mangiare le feci. Cosa succede però se è un cane adulto a sviluppare questa strana abitudine?

Se improvvisamente il tuo cane adulto inizia a mangiare le feci senza averlo mai fatto prima, potrebbero esserci qualche problema di salute dietro, soprattutto se associato a perdita di peso, letargia, disagio, altri cambiamenti comportamentali, vomito o diarrea.

Chiama subito il veterinario.

Una volta che ti sei assicurato che il tuo cane adulto è sano, tutte le tecniche sopra menzionate per trattare i cuccioli con coprofagia sono appropriate anche per gli adulti. Queste includono il passaggio a una dieta di alta qualità e altamente digeribile; aumentare la quantità di esercizio, gioco e attenzioni; essere diligenti riguardo alla pulizia immediata delle feci; portare il cane al guinzaglio; distrarre il tuo cane quando mostra interesse per le feci e premiarlo quando si comporta in maniera positiva.


PhotoCredits CC: Zazu70

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74