Covid-19 e i tuoi animali: ultimo aggiornamento

Entropion gatto: quando la palpebra gira verso l’interno

entropion gatto

Entropion gatto: cos’è?

L’entropion nei gatti è una rara condizione dell’occhio in cui una parte della palpebra del gatto è rivolta verso l’interno contro il bulbo oculare invece di trovarsi a filo attorno ad esso, provocando irritazione, dolore e una possibile infezione dell’occhio del gatto. 

È un problema relativamente raro nei gatti, sebbene alcuni gatti di razza – come il persiano, l’Himalaya e il birmano – siano a rischio poichè l’anatomia del viso può far spingere la palpebra verso l’interno. 

L’entropion nel gatto non è una condizione pericolosa per la vita. Tuttavia, può causare irritazioni e infezioni significative e può influire sulla capacità del tuo gatto di vedere normalmente. In molti casi, un gatto richiederà un intervento chirurgico per riportare la palpebra nella sua posizione normale.

Continua a leggere per conoscere le cause, i sintomi e i trattamenti dell’entropion nei gatti.

Quali sono le cause di entropion nei gatti?

L’entropion può verificarsi nelle palpebre superiori o inferiori, ma nei gatti di solito si verifica nelle palpebre inferiori.

Se un gatto nasce con un entropion come difetto congenito, diventerà presto riconoscibile nei mesi successivi alla nascita. Nonostante questo è più probabile che si sviluppi più tardi nella vita a causa di cambiamenti nelle condizioni dell’occhio o di un problema medico sottostante.

I problemi comuni che possono far ruotare la palpebra verso l’interno includono:

  • Ulcerazioni corneali, che causano spasmi della palpebra a causa del dolore;
  • Virus dell’herpes felino, che può causare ulcere oculari e problemi alla cornea;
  • Congiuntivite, che può causare gonfiore e spasmi palpebrali;
  • Enoftalmo, che è una condizione in cui il bulbo oculare affonda nuovamente nella presa;
  • Lesione.

Entropion gatto: sintomi

I sintomi comuni di entropion nel gatto includono:

  • Cambiamento dell’aspetto delle palpebre;
  • Lacrimazione;
  • Strabismo;
  • Infiammazione del rivestimento interno della palpebra;
  • Arrossamento degli occhi;
  • Scarico dagli occhi.
Potrebbe interessarti: Terza palpebra nel gatto

Trattamento dell’entropion nel gatto

Prima di tutto, se il tuo gatto mostra uno dei sintomi sopra descritti, chiama il veterinario a domicilio.

Il veterinario eseguirà un esame oculare per valutare la posizione della palpebra. Il tuo veterinario può anche usare il colorante alla fluoresceina per verificare eventuali ulcere corneali che potrebbero essere il risultato dello sfregamento delle ciglia del gatto contro la cornea. È possibile eseguire ulteriori test per determinare la causa alla base della condizione.

Qualsiasi causa medica sottostante (come il virus dell’herpes o la congiuntivite) deve essere trattata per prima e può risolvere il problema. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, un gatto affetto da entropion richiederà un trattamento aggiuntivo. Le opzioni di trattamento comuni includono:

  • Le lacrime artificiali possono essere utilizzate per gestire casi lievi in ​​cui le cornee non sono ulcerate.

  • Le cornee ulcerate e le infezioni secondarie vengono trattate con antibiotici orali o topici.

  • Un collare elisabettiano può essere utilizzato per evitare che un gatto si graffi o si sfreghi gli occhi fino a quando l’irritazione non si è attenuata.

  • La chirurgia è necessaria nella maggior parte dei casi. 

Entropion gatto: costo operazione

La chirurgia per l’entropion del gatto prevede il rotolamento della palpebra verso l’esterno nella sua posizione normale rimuovendo un pezzo ellittico di pelle. È importante che qualsiasi veterinario che esegue questa procedura abbia le qualifiche appropriate poiché un’eccessiva correzione può provocare una palpebra che rotola eccessivamente verso l’esterno o non può chiudersi.

I costi dell’operazione dell’entropion nel gatto variano a seconda del tipo di disturbo (bilaterale o monolaterale) che è di circa 200 Euro compresi i trattamenti farmacologici e i controlli nel postoperatorio.

Entropion gatto: post operazione

Quando l’operazione per l’entropion del gatto è l’unica soluzione, bisogna organizzare anche la gestione corretta della fase post operazione.

Prima di tutto: assicuratevi di avere un mezzo di trasporto adatto per portare il vostro gatto a casa. Inoltre durante il viaggio, il trasportino non dovrà mai essere aperto poichè dopo l’anestesia il gatto potrebbe essere nervoso e confuso.

Arrivati a casa, se il veterinario vi ha dato l’ok, mettere il trasportino nella stanza dove il vostro gatto passerà la notte. La stanza dovrà essere messa in sicurezza con finestre chiuse e qualsiasi forma di pericolo eliminata.


PhotoCredits CC: Katzenspielzeug

Prenota qui la sterilizzazione per il tuo animale
Chiamaci senza impegno.
error: Content is protected !!