Fisioterapia per cani e gatti

Prezzi e servizio di fisioterapia a Torino a domicilio

Come funziona il nostro servizio

Prima visita di valutazione a domicilio: il veterinario effettua una prima visita a domicilio per valutare la storia clinica del paziente, dei referti ortopedici/ neurologici e degli esami diagnostici effettuati.
Valutazione del piano terapeutico: durante la visita di valutazione il veterinario procede con la prima seduta di fisioterapia al fine di individuare un piano terapeutico adeguato stabilendo poi la frequenza e il numero di sedute necessarie.
Successive sedute di terapia: una seduta di fisioterapia ha la durata di 60-120 minuti, il veterinario si avvale di diverse tecniche fisioterapiche manuali e strumentali in relazione alle esigenze del paziente.

Chiamaci senza impegno

Siamo disponibili dalle ore 8 alle 22,
7 giorni su 7

Chiama e parla con il veterinario fisioterapista AmicoVet
011 070 89 05
OPPURE

Lascia qui i tuoi dati,
il veterinario ti ricontatterà

Prezzi per Fisioterapia a Cani e Gatti

Iva e Enpav incluse

Prima visita + prima seduta di fisioterapia
Comprende : Visita di valutazione + Prima seduta di fisioterapia
59€
Dalla seconda seduta di fisioterapia
Comprende : Seduta di fisioterapia della durata di 60-120 minuti
(Il prezzo varia a seconda del numero di sedute da effettuare e della frequenza.)
35-49€

Chiamaci o scrivici per un preventivo personalizzato

Perchè scegliere AmicoVet

Direttamente a casa tua
Il veterinario viene a domicilio.
Semplice e comodo, basta con stress, viaggi in macchina e trasportini.
Orari flessibili
Servizio disponibile dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 22. Risparmi tempo, denaro e non dovrai più assentarti dal lavoro.
Prezzi Chiari
Offriamo un servizio professionale con prezzi chiari e senza sorprese.

Come funziona la fisioterapia

1. Qual è l’obiettivo della fisioterapia?

L’obiettivo della fisioterapia veterinaria è riportare il paziente alle condizioni fisiche ottimali riducendo il dolore e i tempi di recupero dei tessuti lesionati, favorendo il raggiungimento e il mantenimento di una migliore qualità di vita.

2. In quali casi è utile la fisioterapia?

La fisioterapia è utile:

Nel periodo post operatorio in seguito ad interventi di ortopedia e neurochirurgia, con lo scopo di contrastare gli effetti negativi dell’immobilizzazione sulle strutture muscoloscheletriche e articolari e diminuire i tempi di recupero funzionale.
Nei pazienti anziani con l’obiettivo di ridurre il dolore, favorire la mobilità articolare, contrastare l’atrofia muscolare e migliorare la propriocezione e l’equilibrio
Per le lesioni ortopediche e neurologiche trattate con terapia conservativa al fine ridurre di tempi di recupero dei tessuti lesi e favorire il recupero funzionale.

 

3. Quali sono le patologie che si possono trattare con la fisioterapia?

Le principali patologie in cui è utile la fisioterapia sono:

Traumi muscolari, tendinei ed articolari
Osteoartrite
Mielopatia degenerativa
Mielopatia ischemica
Poliradicoloneurite
Traumi al nervo periferico
Sindrome del cucciolo nuotatore
Displasia delle anche
Displasia del gomito
Instabilità lombosacrale
Instabilità cervicale

 

4. Quali sono le terapie manuali?

La Chinesiterapia ha l’obiettivo di recuperare o mantenere la corretta ampiezza del movimento articolare, mediante mobilizzazione articolare passive e attive, pompage articolare e muscolare.
Il massaggio terapeutico ha lo scopo di rilassare un muscolo affaticato o contratto, in seguito a sforzo eccessivo, posture scorrette o compensatorie.
Gli Esercizi terapeutici mediante l’ausilio di pedane instabili, palle mediche, attrezzi propriocettivi mirano al riadattamento muscolare e coordinativo attraverso percorsi monitorati ad esecuzioni semplificate fino a raggiungere i movimenti più impegnativi.

 

5. Quali sono le terapie strumentali?
L’elettrostimolazione muscolare permette di mantenere o recuperare il tono muscolare in pazienti che a causa di patologie invalidanti hanno una ridotta attività fisica con conseguente atrofia muscolare.
La TENS attraverso la stimolazione di fibre nervose sfrutta il meccanismo del gate-control e della liberazione endorfinica per ottenere un effetto analgesico.
La tecar®terapia è utilizzata per il trattamento del dolore, per favorire la circolazione sanguigna e linfatica, ed il riscaldamento dei tessuti. E’ utile per le patologie muscolo-tendinee, articolari e muscolari.
La Lampada TDP emette onde elettromagnetiche nel campo del lontano infrarosso mediante il riscaldamento di un disco formulato con 33 elementi minerali. Le onde emesse interagiscono con il corpo, penetrando al di sotto del derma e dispensando l'effetto terapeutico anche in profondità oltre al riscaldamento sulla superficie cutanea.

I nostri veterinari

Veterinario Milano Giuseppe De Filippis
Veterinario Milano Giuseppe De Filippis
Veterinario Torino Francesca Deideri
Veterinario Torino Francesca Deideri
Veterinario Milano Stefano Negri
Veterinario Milano Stefano Negri
Veterinario Varese Cristina Bartolomei
Veterinario Varese Cristina Bartolomei