Covid-19 e i tuoi animali: ultimo aggiornamento

Piometra cane: l’infezione dell’utero molto pericolosa

piometra cane

La piometra cane può essere una tragica malattia che si riscontra principalmente nelle femmine non sterilizzate. La condizione può diventare un’emergenza medica, ma conoscere i fattori di rischio e i segni da cercare può rendere possibile la diagnosi precoce e la conseguente cura. Prima viene rilevata la piometra, maggiori sono le possibilità di un trattamento di successo per la sua risoluzione.

Scopri in questo articolo i sintomi, la cura e il costo dell’intervento per la piometra cane.

Piometra cane: sintomi

La piometra cane si osserva tipicamente nelle femmine di mezza età di età superiore ai 6 anni, ma può verificarsi già dal primo ciclo di calore. La piometra può verificarsi in una cervice chiusa o aperta.

In una piometra con cervice chiusa, la cagna mostrerà segni di malattia come un aumento della sete e della minzione, letargia, vomito e distensione addominale. È probabile che una piometra chiusa causi segni più gravi a causa della ritenzione delle secrezioni, quindi è importante portare il cane dal veterinario se noti qualche sintomo.

In una piometra con cervice aperta, potresti notare delle perdite vaginali sporche e macchiate di sangue, ma la cagna potrebbe non avere una sintomatologia che ti porti a pensare che sia malata. Tuttavia, questa può diventare una situazione pericolosa per la vita se non vi è un’adeguata gestione veterinaria dell’infezione utero cane.

Piometra cane: cause

La causa non è mai stata identificata con sicurezza, ma sembra essere dovuta a molteplici fattori. Si ritiene che la causa principale sia l’esposizione ripetuta dell’endometrio (il rivestimento dell’utero) ad alte concentrazioni di estrogeni durante il ciclo termico (cioè durante l’estro), seguita da alte concentrazioni di progesterone durante il diestro (periodo successivo al ciclo termico quando la femmina non è più ricettiva al maschio).

Ciò porta allo sviluppo dell’iperplasia endometriale cistica, che si verifica quando il rivestimento dell’utero si ispessisce. Se una cagna non viene sterilizzata, il rivestimento dell’utero continua ad ispessirsi, stimolato dal rilascio di progesterone ed estrogeni. Il rivestimento dell’utero può quindi formare una sorta di tasche in cui i batteri possono svilupparsi e portare alla piometra cane. L’infezione batterica è tipicamente causata da Escherichia coli che si muove dalla vagina attraverso la cervice durante l’estro.

Come si fa la diagnosi in un cane con piometra?

Se noti uno dei sintomi sopra descritti, dovresti immediatamente chiamare il veterinario e prendere un appuntamento con assoluta urgenza per visitare il tuo cane, fare tutti gli esami necessari alla diagnosi e procedere con il trattamento migliore.

Per diagnosticare la piometra cane, il veterinario eseguirà probabilmente un’analisi del sangue per cercare un aumento dei globuli bianchi. Dovrebbe essere eseguita anche una radiografia e un’ecografia dell’addome. Questi test mostreranno un utero allargato se è presente piometra nel cane.

Poiché la piometra cane può verificarsi durante lo stesso periodo della gravidanza, deve essere esclusa come causa di un utero ingrossato nel tuo cane.

Piometra cane: cura

Dopo aver diagnosticato la piometra cane, bisognerà proseguire con il trattamento, che può essere duplice. Infatti, la piometra può essere trattata chirurgicamente o con farmaci. Il trattamento chirurgico della sterilizzazione cane è il trattamento migliore in tutte le femmine non destinate alla riproduzione, quelle di età superiore a 4 anni che presentano alterazioni uterine croniche e quelle malate. La sterilizzazione è l’unico trattamento garantito per prevenire il ripetersi di una piometra cane.

La gestione medica con ricovero, somministrazione di liquidi, prostaglandine e l’uso appropriato di antibiotici adeguati può essere tentata nelle femmine che si desidera ancora allevare per avere cucciolate. Se il trattamento medico non ha successo dopo cinque giorni, si dovrebbe prendere in considerazione la sterilizzazione. Se il trattamento si rivela efficace, la cagna dovrebbe essere allevata per una gravidanza nel suo prossimo ciclo di calore.

Intervento piometra cane costo

La sterilizzazione cane è quindi la cura più completa per la piometra canina. Ma quanto costa l’intervento per la piometra nel cane? Il costo varia a seconda delle cliniche ed è un po’ più costoso rispetto alla sterilizzazione standard. Nel caso di Amicovet il prezzo varia dai 119 euro ai 169 euro, a cui verranno aggiunti i costi di ecografie e ricovero.

PhotoCredits CC: GPress

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio
error: Content is protected !!