Covid-19 e i tuoi animali: ultimo aggiornamento

Malattia di Addison nei cani: sintomi, diagnosi e trattamento

malattia di addison nei cani

Cos’è la malattia di Addison nei cani?

La malattia di Addison, nota come ipoadrenocorticismo, è una malattia con gravi conseguenze per i cani, anche se, con un trattamento adeguato, i cani con diagnosi di malattia di Addison dovrebbero avere una vita normale. 

La malattia di Addison nei cani si verifica quando le ghiandole surrenali non riescono a produrre gli ormoni di cui sono responsabili nel corpo. Gli ormoni più importanti prodotti dalle ghiandole surrenali sono gli steroidi. Questi svolgono un ruolo importante nella regolazione degli organi interni e dei sistemi corporei del tuo cane. Senza di loro, il corpo del tuo cane si deteriora, portando a gravi complicazioni e persino alla morte.

La malattia di Addison nel cane si verifica meno comunemente rispetto alla condizione opposta, la malattia di Cushing nei cani ed è rara nei gatti. 

Malattia di Addison nei cani: cause

Nella maggior parte dei casi, la causa della malattia di Addison nei cani è sconosciuta. I veterinari sospettano che la maggior parte di questi casi derivi da un processo autoimmune. La malattia di Addison può anche essere causata dalla distruzione della ghiandola surrenale, da un tumore, un’emorragia, un infarto o da farmaci che inibiscono gli enzimi surrenali.

Quando qualcosa interferisce con la ghiandola surrenale, il corpo non è più in grado di produrre steroidi. Ciò porta a una vasta gamma di sintomi e nei casi acuti della malattia di Addison, la morte.

La malattia di Addison può colpire qualsiasi razza di cane, così come i cani di razza mista, indipendentemente dall’età o dal sesso, ma è più comune nei cani giovani, femmine e di mezza età.

Esistono, tuttavia, razze che sembrano essere predisposte alla malattia:

Malattia di Addison nel cane: sintomi

La malattia di Addison nei cani è difficile da diagnosticare per l’ampia gamma di sintomi associati alla malattia. In generale, i cani con Addison possono manifestare attacchi ricorrenti di gastroenterite, scarso appetito e incapacità di rispondere adeguatamente allo stress.

La riduzione della produzione di ormoni ha un forte impatto sul corpo: porta a cambiamenti nei livelli di sodio, cloruro e potassio, che colpiscono i reni. Questo porta a problemi al cuore e al sistema circolatorio.

Sintomi della malattia di Addison:

Diagnosi della malattia di Addison nei cani

La malattia di Addison nel cane viene solitamente diagnosticata durante una crisi addisoniana. Durante la crisi, la malattia raggiunge uno stadio acuto e i cani sperimentano sintomi letali come shock e collasso.

Una volta che il cane si è stabilizzato dalla crisi, il veterinario esegue una serie di test per determinare cosa ha causato il collasso e per escludere altre diagnosi. Eseguirà un’analisi del sangue per ottenere un emocromo completo e biochimico; probabilmente eseguirà un’analisi delle urine.

L’anemia e livelli anormalmente alti di potassio e urea nel sangue, insieme a cambiamenti nei livelli di sodio, cloruro e calcio nel sangue, sono sintomatici di Addison. L’analisi delle urine può anche rivelare basse concentrazioni di urina e il veterinario potrebbe eseguire un elettrocardiogramma per verificare i cambiamenti nel cuore del tuo cane.

Il test definitivo per Addison è il test di stimolazione dell’ormone adrenocorticotropo. Questo test monitora la funzione delle ghiandole surrenali introducendo l’ormone sintetico ACTH. I veterinari misurano la concentrazione di cortisolo prima e dopo la somministrazione di ACTH. Ciò consente loro di sapere se le ghiandole surrenali funzionano normalmente.

La malattia di Addison nei cani è curabile?

La prima cosa che il veterinario farà per curare la malattia di Addison nei cani è risolvere la crisi. Il tuo cane sarà ricoverato in ospedale e sarà sottoposto a terapia intensiva per gestire i sintomi della crisi.

Una volta che il tuo cane è fuori pericolo, il veterinario prescriverà un farmaco ormonale sostitutivo per aiutare il tuo cane ad affrontare la carenza. Inoltre, un veterinario di solito consiglia un esame del sangue annuale o semestrale per garantire che il farmaco funzioni correttamente.

La malattia di Addison non è curabile. Il tuo cane dovrà assumere questi ormoni sostitutivi per il resto della sua vita e potrebbe essere necessario aggiustare il dosaggio col passare del tempo, specialmente durante i periodi di stress. È molto importante che i proprietari non provino ad aggiustare il farmaco o cambiare marca senza consultare il proprio veterinario, poiché ciò potrebbe portare a un altro squilibrio ormonale.

Ci vuole tempo per trovare il giusto dosaggio per la malattia di Addison del tuo cane. Preparati a visitare frequentemente il veterinario per il primo mese dopo la diagnosi, in modo che il tuo veterinario possa misurare gli ormoni del tuo cane ei suoi livelli di elettroliti. Questo aiuterà il tuo veterinario a trovare il dosaggio giusto per il tuo cane. Dopodiché, aspettati di portare il tuo cane una volta al mese per una dose di ormoni sostitutivi e assicurati di seguire eventuali protocolli di farmaci aggiuntivi che il tuo veterinario potrebbe prescriverti.

Con un trattamento appropriato per la malattia di Addison, i cani possono vivere una vita lunga e felice.


PhotoCredits CC: Free-Photos

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74
error: Content is protected !!