Tenia cane. Ecco a cosa bisogna stare attenti

tenia cane

Tenia: cos’é

La cestodiasi è il termine medico per l’infestazione da tenie. Le tenie sono dei parassiti intestinali che possono raggiungere la lunghezza di 70 cm, possono infettare il cane, sia cucciolo che adulto e altri animali domestici. La tenia può essere trasmessa agli esseri umani, soprattutto ai bambini, per questo un trattamento tempestivo è fondamentale per evitare danni alla salute del cane. Con un trattamento tempestivo, la prognosi è positiva.

In questo articolo, parleremo di come la tenia può infettare il cane, dei sintomi, della cura e di come si può prevenire.

tenia cane

 

Tenia cane sintomi

Quando la tenia cresce, essa si divide in piccoli segmenti che finiscono nell’intestino del cane.
Questi segmenti possono essere secchi, bianchi, color crema e possono essere visibili a occhio nudo nelle feci del cane o sul pelo sotto la coda.

Alcune specie di tenie si dividono in segmenti troppo piccoli per essere visibili a occhio nudo.
I cani possono essere mordere o leccare l’ano o strofinare il loro posteriore sul pavimento a causa del forte prurito.

Tenia nel cane come viene trasmessa

La trasmissione delle tenie nel cane è legata all’ingestione di una pulce infetta, la quale contiene la larva della tenia. Altre fonti che sono potenziali trasmettitori e che il cane è in grado di ingerire includono conigli, uccelli e roditori.

 

Una volta digerito, le uova delle tenie si depositano nell’intestino tenue del cane. Lì si svilupperà in un adulto.
La tenia adulta, come già detto, è composta da piccoli segmenti, ciascuno delle dimensioni di un chicco di riso, chiamato proglottidi. Le tenie adulte di solito misurano fino a 70 cm di lunghezza.

Mentre la tenia matura all’interno dell’intestino del cane, questi segmenti si staccano e finiscono nelle feci del cane. Poiché questi segmenti contengono uova di tenia, il ciclo ricomincia, con un nuovo ospite e molto probabilmente un nuovo destinatario.

Potrebbe interessarti anche: Come capire se il cane ha i vermi?

Tenia nel cane come viene diagnosticata

Un campione fecale può essere usato per verificare la presenza di tenie.

Potrebbe interessarti anche: Muco nelle feci del cane. Cause, sintomi e rimedi

Trattamento di tenie nel cane

Le tenie non sono solitamente dannose e raramente i cani si ammalano a causa di un’infestazione, ma la perdita di peso può verificarsi se è gravemente infetto.
Il trattamento viene effettuato su base ambulatoriale per la tenia adulta, sia per iniezione che per somministrazione orale. I farmaci sono efficaci nel rimuovere la tenia dal corpo del cane.

È importante somministrare tutti i farmaci prescritti per assicurarsi che l’infezione da tenia si completamente scomparsa dal corpo del tuo cane. E prima di utilizzare qualsiasi farmaco da banco da soli, consultare il proprio veterinario per una corretta diagnosi e opzioni di trattamento.

Le tenie possono essere trasmesse agli umani?

Le tenie possono essere trasmesse agli esseri umani, ma il rischio di infestazione è molto basso. Bisogna inghiottire una pulce infetta o, nel caso di alcune specie di parassiti, attraverso l’ingestione accidentale di feci che trasportano uova parassitarie.

I bambini sono più inclini a questo, dal momento che sono più propensi a giocare fuori in erba, nei parchi e in altre aree in cui potrebbero trovarsi le feci dei cani.

Potrebbe interessarti anche: Sangue nelle feci del cane. Cosa significa?

Prevenzione delle tenie nei cani

Mantenere il cane libero da infestazioni da pulci è la migliore protezione. L’ambiente deve essere trattato insieme al cane per prevenire infestazioni ricorrenti. Tenere il cane lontano da animali morti e immondizia per prevenire l’ingestione di tenie.

 


PhotoCredits CC: Hans

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74