Covid-19 e i tuoi animali: ultimo aggiornamento

Sindrome di Cushing nel cane: cosa sapere

sindrome di cushing nel cane

La sindrome di Cushing nel cane si verifica quando il corpo del tuo cane produce una quantità eccessiva di un ormone chiamato cortisolo. Questa sostanza chimica aiuta i cani a rispondere allo stress, tenere sotto controllo il peso, combattere le infezioni e mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Ma troppo o troppo poco cortisolo può causare alcuni problemi.

La sindrome di Cushing, nota anche come ipercortisolismo, può essere difficile da diagnosticare per un veterinario, perché essa ha gli stessi sintomi di altre condizioni. La chiave per scoprirla è far sapere al tuo veterinario tutto ciò che è cambiato nello stato di salute del tuo animale domestico e gli eventi precedenti alla comparsa dei primi sintomi.

Sindrome di cushing nel cane: sintomi

Questa condizione colpisce principalmente i cani di mezza età e i cani anziani. I segnali di pericolo possono essere quindi più difficili da individuare all’inizio, poichè sono sintomi tipici dell’avanzamento d’età del cane.

Tra i sintomi della sindrome di cushing nel cane anziano, ma non solo, potresti notare:

  • Sete eccessiva;
  • Incontinenza;
  • Alopecia:
  • Letargia:
  • infezioni della pelle.

Tipi di sindrome di Cushing nei cani

Molti animali possono contrarre questa malattia, tra cui i cani ma anche le persone. 

Esistono due tipologie principali di sindrome di Cushing che colpiscono i cani:

  • La sindrome dipendente dall’ipofisi. Questa forma è la più comune, colpisce circa l’80-90% degli animali che hanno questa sindrome. Di norma si manifesta quando c’è un tumore in una ghiandola alla base del cervello, chiamata ipofisi.
  • La sindrome dipendente dal surrene. Questo tipo proviene da un tumore in una delle ghiandole che si trovano sopra i reni, chiamate ghiandole surrenali. Circa il 15% dei cani diagnosticati avrà questo tipo.

Un altro tipo, chiamato sindrome di cushing iatrogena cane, si verifica dopo che un cane ha assunto steroidi per molto tempo.

Sindrome di cushing cane: diagnosi

Non esiste un metodo accurato per la diagnosi della sindrome di Cushing nel cane. Quindi il veterinario eseguirà alcuni test per vedere cosa può aver causato i sintomi al tuo animale domestico e per escludere altri problemi di salute.

Il veterinario inizierà prescrivendo le analisi del sangue al cane e un esame delle urine. Questi esami possono rilevare l’urina diluita, infezioni del tratto urinario o problemi con un gruppo di enzimi che si trovano principalmente nel fegato e nelle ossa chiamati fosfatasi alcalina. Tutti questi rilevamenti sono comuni negli animali con la sindrome di Cushing. Se i risultati mostrano i segni della condizione, il veterinario eseguirà i test di screening ormonale.

Se sembra che il tuo cucciolo possa avere la sindrome di Cushing, il tuo veterinario potrebbe voler fare un’ecografia della sua pancia. Questo test lo aiuterà a vedere se c’è un tumore alle ghiandole surrenali. Ciò potrebbe influenzare il tipo di trattamento di cui il tuo cane ha bisogno.

Sindrome di cushing nel cane: cura

Se la sindrome di Cushing nel cane proviene da un tumore alle ghiandole surrenali del tuo animale domestico, il veterinario potrebbe essere in grado di rimuoverlo con un intervento chirurgico, che lo curerà dal problema. 

Ma se il tumore si è diffuso ad altre parti del corpo o vi sono altri problemi di salute, la chirurgia potrebbe non essere un’opzione.

L’altra cura per la sindrome di cushing nel cane è costituita dai farmaci. Di solito, un cane può vivere una vita attiva e normale con i farmaci per curare la condizione, anche se ne avrà bisogno per il resto della loro vita. I farmaci sono la cura migliore per i cani con la sindrome di Cushing causata dal tumore alla ghiandola surrenale che non può essere rimosso con un intervento chirurgico.

Se il tuo animale ha la sindrome di Cushing iatrogena, il veterinario può provare a interrompere gradualmente la somministrazione di steroidi. Ma la condizione originale che stavano trattando probabilmente tornerà.

Sindrome di cushing nel cane: aspettative di vita

A seconda della tipologia di sindrome di cushing, vi sarà una cura diversa: operazione, farmaci o interruzione della somministrazione di steroidi. 

La cosa più importante che puoi fare è seguire il piano di trattamento del tuo cane. Tieni d’occhio il loro comportamento e i loro sintomi e dai loro le giuste dosi di farmaci al momento giusto. Tu e il tuo veterinario potete lavorare insieme per aiutarli a vivere una vita felice e sana.


PhotoCredits CC: PICNIC-Foto-Soest

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74
error: Content is protected !!