Gatto zoppica. Come prenderti cura del tuo gatto

gatto zoppica

Gatto zoppica. Cosa significa?

Molte condizioni che coinvolgono articolazioni, muscoli, ossa, nervi o pelle possono portare il tuo gatto a zoppicare. A volte ci sono problemi anche più gravi. Se il tuo micio è entrato in collisione con un veicolo in movimento o è caduto da una finestra, potrà non riuscire a camminare normalmente. Ma a volte la causa della zoppia non è così drammatica o ovvia.

Se il tuo gatto è ferito, potresti essere in grado di individuare la lesione esaminando delicatamente l’arto interessato. Se non c’è un danno evidente, la zoppia potrebbe passare in un paio di giorni. Se il tuo gatto zoppica e non guarisce in un paio di giorni, è il momento di chiamare il veterinario. 

Alcune condizioni richiedono cure mediche immediate. Se il tuo gatto ha avuto un incidente o ha subito un altro trauma, dovresti portarlo dal veterinario il prima possibile.

Sintomi che accompagnano la zoppia nel gatto

Qualsiasi zoppia nel gatto accompagnata da uno o più di questi sintomi, richiede cure immediate:

  • febbre
  • difficoltà a respirare o cambiamenti nella respirazione
  • dolore quando viene toccata la zampa
  • riluttanza a muoversi o mangiare
  • incapacità di sentirsi a proprio agio o dormire

Se un gatto dorme di più o gioca di meno è riluttante a saltare o a correre, ci potrebbe essere un problema sotto.

La zoppia è spesso il risultato di una lesione dei tessuti molli nell’arto dell’animale. Il medico veterinario attraverso i raggi X può determinare il problema.

Il veterinario potrà prescrivere farmaci anti-infiammatori e riposo per il tuo gatto zoppicante. Di solito i gatti con questo tipo di lesioni si riprendono completamente. La parte più difficile è assicurarsi che il tuo gatto rimanga a riposo e non salti e corra in giro per casa.

Potrebbe interessarti anche: Gatto sbava. Ecco i motivi

Cause per cui il tuo gatto zoppica

Artrite

L’artrite causa zoppia e altri problemi di mobilità per i gatti di tutte le età. A differenza di un osso rotto o di una ferita, l’artrite è più difficile da riconoscere per i proprietari di gatti. Ma i gatti ne sentono sicuramente gli effetti. L’artrite causa dolore e rende difficile agli animali svolgere le funzioni quotidiane. Oltre a zoppicare, alcuni gatti artritici riducono l’attività fisica.

Anche se non molto comune, la displasia dell’anca, la lussazione della rotula possono causare l’artrite nei gatti. Trattare un gatto con una rotula lussata può richiedere un intervento chirurgico. 

L’esercizio fisico può alleviare i sintomi dell’artrite, ma siccome è molto diffusa soprattutto nei gatti anziani, non pretendere che il tuo gatto sia attivo come quando era cucciolo.

Lavora con il tuo veterinario per sviluppare un piano di trattamento che può aiutare ad alleviare il dolore e l’infiammazione del tuo gatto. Non somministrare mai al tuo gatto alcun farmaco senza prima consultare il veterinario. I farmaci antidolorifici per gatti devono essere somministrati solo sotto stretta supervisione veterinaria.

Nutrire il tuo gatto con una dieta appropriata può aiutare ad alleviare l’infiammazione cronica e il dolore. Integrare la dieta del tuo animale artritico con acidi grassi omega-3 può anche aiutarlo a sentirsi meglio.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione gatto. Gli errori da non fare. 

Unghie incarnite

Potresti non essere in grado di vederlo, ma un’unghia incarnita potrebbe causare lo zoppicare del tuo gatto. Le unghie incarnite sono difficili da vedere su Maine Coons, persiani e altri gatti con il pelo lungo. 

Il tuo veterinario rimuoverà l’unghia incarnita dalla zampa del tuo animale domestico e laverà la ferita. Potrà prescrivere anche gli antidolorifici e antibiotici, a seconda della situazione.

A volte i gatti zoppicanti possono essere stati feriti in scontri con altri felini o feriti da piante di cactus e stufe calde. Il trattamento prevede la rimozione del pelo attorno alla ferita, la pulizia e il lavaggio della ferita e la somministrazione di antibiotici. I gatti di solito si riprendono abbastanza facilmente da questo tipo di ferite.

Malattie neurologiche e tumori

Sebbene non comuni, le malattie neurologiche possono influenzare il modo in cui un gatto cammina. Ad esempio, la malattia lombosacrale provoca intenso dolore verso la base della coda dell’animale.

Gli steroidi o la chirurgia possono essere raccomandati per il trattamento di una malattia neurologica.

In altri casi, alcuni cancri possono rendere i gattini zoppi. La sindrome polmonare e il linfoma sono tra i tumori che possono causare zoppia nei gatti. Il veterinario eseguirà una serie di test diagnostici per determinare se il cancro è presente.

Pericoli esterni

I gatti possono incontrare insoliti pericoli quando giocano all’aperto. Le spighe di grano, rametti, spinte o altro possono incastrarsi nella pelle dei gatti e quindi indurlo a zoppicare.

Un gatto che zoppica sta soffrendo. Dal momento che un gatto non si lamenterà mai del dolore o di altri sintomi, spetta a te prestare attenzione al tuo animale domestico e chiamare il veterinario quando necessario.

 


PhotoCredits CC: hhach

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74