Covid-19 e i tuoi animali: ultimo aggiornamento

Artrosi gatti: sintomi e trattamento dell’osteoartrite gatto

artrosi gatti

L’artrite gatto è il termine medico generale per l’infiammazione delle articolazioni, mentre l’artrosi gatti è il termine che si riferisce specificamente a una forma di infiammazione articolare cronica causata dal deterioramento della cartilagine articolare.

I gatti anziani hanno il rischio più elevato di contrarre l’osteoartrosi, un tipo di artrosi gatto anziano nota anche come malattia degenerativa delle articolazioni.

L’osteoartrite gatto è definita come il deterioramento progressivo e permanente a lungo termine della cartilagine che circonda le articolazioni. In questo articolo il veterinario ti spiegherà sintomi e trattamenti di questa malattia.

Artrosi gatto: sintomi

I gatti possono nascondere i sintomi delle malattie, quindi potresti non notare nulla di specifico, ma piuttosto potresti notare che il tuo gatto è più lento nei movimenti e nelle azioni quotidiane.

È improbabile che i gatti con artrosi mostrino i tipici segni di dolore alle articolazioni, come la zoppia, sebbene possano essere evidenti un’andatura rigida, una ridotta mobilità e una maggiore irritabilità. Ma è più probabile che il tuo gatto inizi ad avere difficoltà a pulirsi, a saltare sui mobili o ad accedere alla lettiera.

L’artrosi gatti non ha un impatto immediato e grave. È un lento deterioramento: ci vorrà molto tempo tra l’inizio della patologia e quando puoi iniziare a vedere i sintomi.

Cause dell’artrosi gatti

È probabile che un gatto con una storia di trauma o qualsiasi altro evento che abbia causato zoppia o dolore a breve termine sviluppi l’artrosi gatti. L’usura anormale delle articolazioni e della cartilagine da un’andatura compromessa, o da un difetto congenito presente alla nascita, come un’anca non correttamente formata (nota anche come displasia dell’anca), porta anche all’artrosi nel gatto.

Le malattie autoimmuni possono anche portare all’osteoartrosi nei gatti. Sebbene rara, la poliartrite periostale proliferativa è stata trovata nei gatti con artrosi.

Per alcuni gatti con artrosi grave, trattarli per una possibile malattia autoimmune sottostante può ridurre i loro sintomi o rallentare la progressione della malattia. Tuttavia, questi tipi di malattie sono rari nei gatti.

L’obesità è un altro fattore per la malattia degenerativa delle articolazioni, poiché aumenta lo stress sulle articolazioni. Questo peggiora quando i gatti invecchiano e perdono muscoli e si manifesta come artrosi gatto anziano.

Come fare la diagnosi di artrosi nel gatto

Il tuo veterinario può diagnosticare l’artrosi gatti valutando i sintomi storici, come ridotta attività o rigidità. Farà anche un esame fisico per cercare una ridotta gamma di movimento, andatura rigida delle gambe, deformità delle articolazioni e gonfiore o dolore alle articolazioni.

Non tutti i gatti collaborano per un esame fisico ortopedico, quindi è importante essere in grado di descrivere i cambiamenti che hai notato. Il veterinario può anche raccomandare i raggi X per confermare l’entità del danno articolare.

Trattamento per l’artrosi del gatto

Il trattamento medico della malattia degenerativa delle articolazioni è progettato per controllare i segni e i sintomi dell’osteoartrite gatto, poiché questa malattia non può essere curata.

In alcuni casi, la chirurgia può aiutare ad alleviare i sintomi e rallentare la progressione della malattia. Ciò può includere procedure ricostruttive, rimozione o sostituzione dell’articolazione e rimozione chirurgica di cause aggravanti, come frammenti di osso o cartilagine in un’articolazione.

La terapia fisica progettata per mantenere o aumentare il movimento articolare nei gatti è molto utile e può essere eseguita con vari esercizi di movimento, nuoto e massaggi. Utile anche l’esercizio progettato per rafforzare il tono muscolare. Il dolore che deriva dall’artrosi felina può essere gestito utilizzando la terapia del freddo e del calore.

Anche la prescrizione di farmaci per animali domestici a lungo termine può essere utile per ridurre il gonfiore e il dolore articolare nei gatti con artrosi. I farmaci antinfiammatori, ad esempio, sono spesso raccomandati.

La perdita di peso per quei gatti che ne hanno bisogno ridurrà anche la gravità dei sintomi.

Vita e gestione di un gatto con artrosi

Ci sono alcuni accorgimenti che dovrai abituarti a seguire se il tuo gatto ha l’artrosi.

Continua a monitorare i sintomi del tuo gatto, poiché è probabile che l’artrosi gatti progredisca nel tempo.

Potrebbe rendersi necessaria una modifica del farmaco o del dosaggio o ulteriori esercizi di riabilitazione fisica. Limita l’attività fisica a un livello che non aggravi i sintomi.

Inoltre, una dieta ricca di acidi grassi omega è spesso raccomandata per ridurre l’infiammazione dovuta all’artrosi felina.

Come prevenire l’artrosi nel gatto

Il trattamento tempestivo è una parte importante della riduzione della progressione dei sintomi della malattia. L’esercizio fisico e una dieta sana sono essenziali per la prevenzione dell’obesità, che può aggiungere stress alle articolazioni. 


Credits: DanaTentis 

Se vuoi maggiori informazioni
Chiamaci. I nostri veterinari sapranno consigliarti al meglio
error: Content is protected !!