Come eliminare le pulci in casa e dal tuo cane e gatto

come eliminare le pulci

Se hai appena scoperto che il tuo cane o gatto ha le pulci oppure sospetti che le abbia e vorresti capire come eliminarle, allora sei nel posto giusto.
In questo articolo ti spieghiamo passo per passo come eliminare le pulci dalla casa e dal tuo cane e gatto.

Come capire se il tuo cane o gatto ha le pulci

Se il tuo gatto o cane si sta grattando molto ultimamente potrebbe avere le pulci. Il prurito però non è sinonimo di pulci. Per capire se il tuo cane o gatto hanno le pulci occorre verificare il pelo. Le pulci sono degli insetti molto piccoli di colore nero che con una lente di ingrandimento potrete notare muoversi rapidamente sul manto del tuo animale.

É possibile notare con più facilità gli escrementi delle pulci. Se scuotete il pelo del tuo animale su un panno bianco e le inumidite noterete delle macchie rosse che non è nient’altro che il sangue essiccato.

Come eliminare le pulci al cane e al gatto

Dopo aver individuato le pulci nel tuo animale, la prima cosa da fare è chiamare il veterinario il quale prescriverà il corretto trattamento antipulci per il tuo cane o gatto.

Ci sono alcune cose che puoi fare a casa per eliminare le pulci.

Vediamole insieme.

Utilizzare un pettine antipulci

Può sembrare un metodo un po’ antico, ma un pettine antipulci con denti piccoli può fare un buon lavoro di rimozione delle pulci dal vostro animale domestico. Fatelo all’aperto e concentratevi sulla zona del collo e sulla base della coda. Tieni una tazza di acqua saponata accanto a te. Usalo per immergere il pettine in modo da poter annegare le pulci.

Fagli un bagno

Un’altra soluzione per eliminare le pulci è fare un bagno al tuo cane o gatto. Utilizza un detergente neutro. Per sapere quale shampoo usare, puoi leggere il nostro articolo: Shampoo cane. Quali consiglia il veterinario.

Lavalo accuratamente, soprattutto nelle zone in cui il tuo animale non riesce ad accedere. É possibile fare dei risciacqui con dei decotti alle erbe aromatiche come salvia e eucalipto, sono molti utili per igienizzare e purificare la pelle. Puoi chiedere consiglio al veterinario su quali prodotti utilizzare.

Terminato il bagno asciugalo bene e spazzola per bene il pelo per assicurarti che non vi siano pulci rimaste.

Se il tuo cane o gatto ha questo problema
I nostri veterinari possono venire a domicilio per un controllo

Eliminare le pulci in casa: cosa fare

Eliminare le pulci dal tuo cane o gatto non è sufficiente per eliminare il problema. Devi anche trattare le aree in cui vivono: la casa, la cuccia, il giardino. Le uova vengono rilasciate dalla pulce femmina nell’ambiente, qui troveranno la temperatura ideale per vivere e diventare pulci adulte pronte e infestare il nuovamente il tuo animale.

É quindi necessario eliminare le pulci anche in casa.
Vediamo insieme come fare.

Mettete in azione l’aspirapolvere

L’aspirapolvere deve essere passata almeno una volta a settimana. L’aspirapolvere riduce il numero di pulci e uova che facilmente si annidano nella moquette, sui tappetti, nelle crepe dei pavimenti in legno, sulle tende e nei mobili. É molto importante passare l’aspirapolvere soprattutto nelle aree in cui tuo animale domestico dorme e mangia.

Svuota il bidone dell’aspirapolvere o getta via i sacchi in un bidone della spazzatura all’esterno, in modo che le pulci non possano rientrare in casa.
Per le zone della casa dove tu e i tuoi animale domestici passate più tempo, come il soggiorno, la cucina e le camere da letto, aspirate tutti i giorni. Per tutto il resto, fatelo una volta a settimana.

Se hai una grave invasione di pulci, puoi pulire i tappeti con il vapore. Il calore ucciderà le pulci, ma potrebbe non uccidere tutte le uova. Possono schiudersi più tardi e potrebbe essere necessario ripetere il trattamento.

In casi molto brutti, potresti considerare di trattare la tua casa chiamando un disinfestatore. Assicurati che tutto ciò che fai sia sicuro per te e per i tuoi animali domestici.

Lavate i letti in acqua calda e saponata

L’acqua calda e saponata uccide le pulci, quindi lava la biancheria del letto, e tutte le coperte e lenzuola che entrano in contatto con i tuoi animali.
Questo trattamento deve essere fatto anche nella camera dei tuoi figli, se il tuo animale ne è entrato in contatto.
Assicurati di svolgere questo trattamento almeno una volta a settimana.

Disinfestate anche gli ambienti esterni

Spesso le pulci che arrivano ad infestare il tuo cane o gatto arrivano da fuori da animali selvatici o randagi. In primo luogo quindi limitate l’accesso a questi animali e dopodiché procedete con la disinfestazione ambientale.
Eliminate le pulci anche dagli ambienti esterni, soprattutto nel giardino, vicino a cespugli o zone ombreggiate. Le pulci infatti prediligono aree umide e poco soleggiate.

Pulci in casa: come prevenirle

Il periodo più a rischio per la presenza di pulci è la primavera e l’estate.

É bene intervenire quando la pulce è ancora nella fase iniziale e non ha ancora infestato il nostro animale né la nostra abitazione.
Quindi è necessario tenere sotto controllo il pelo del tuo animale per verificare che non vi siano pulci. Un ulteriore cosa che puoi fare è fargli un bagno quando il tuo animale è uscito all’esterno in zone che sai che possono essere infestate da pulci.

Infine segui le terapie antiparassitarie che il veterinario ti consiglia, queste eviteranno inutili e fastidiosi pruriti al tuo amimale domestico.

 


PhotoCredits CC: Deedee86

Contattaci per maggiori informazioni

02 94 75 75 74